giovedì 10 marzo 2016

SEGUIRE IL RITMO DEL CORPO

Una volta Mulla Nasrudin se ne andava sul suo asino chissà dove, e di gran fretta. 
Attraversò il mercato. 
E la gente gli chiese. "Nasrudin, dove vai così di corsa?". 
E lui rispose: "Chiedetelo all'asino. Ho imparato che è inutile lottare.
Se voglio andare in un'altra direzione, lui si intestardisce.
Ma un asino può essere perdonato - io sono un uomo comprensivo.
Se lui non può andare dove voglio io, io posso andare dove vuole lui: quindi, chiedetelo all'asino!"
....
Il vostro corpo è l'asino.
Chiedete al corpo , fluite con lui, e arriverete a destinazione;
non lottate col corpo.
Il corpo è solo un simbolo: il mondo è il vostro corpo.
Non lottate con lui. Fluite.

Osho


Nessun commento:

Posta un commento